Accreditamento

Accreditamento Museo dei Ferri Taglienti di Scarperia. Confermato a ottobre del 2017 l'accreditamento per il triennio 2017-2020


La Regione Toscana – Settore Musei ed ecomusei - con il decreto dirigenziale n. 4856 del 30/10/2014 conclude il procedimento di riconoscimento dei musei di rilevanza regionale per l’anno 2014. Il Museo dei Ferri Taglienti di Scarperia ha partecipato per la prima volta a questa procedura ottenendo questo importante riconoscimento.
L’amministrazione comunale di Scarperia e San Piero esprime la propria soddisfazione per l'esito dell'istruttoria che ha accreditato il Museo dei Ferri Taglienti. Il complesso museale Palazzo dei Vicari-Museo dei Ferri Taglienti è sempre stato considerato il cuore della nostra comunità e negli ultimi anni l’amministrazione ha molto lavorato per garantire una fruizione sempre più ampia e aperta a tutte le categorie di persone dei propri beni culturali.
Questo riconoscimento ci spinge a continuare il percorso di miglioramento e rinnovamento continuo, perché siamo consapevoli che la crescita culturale e sociale della nostra comunità passi attraverso la conoscenza delle proprie origini, della storia e del bello.

Di seguito la dichiarazione dell’assessore alla cultura Marco Casati: “Siamo molto contenti di questo risultato, è stato un lavoro discretamente complesso portato avanti dalla responsabile dell’Ufficio MAB - Museo, Archivi, Biblioteche ed è una soddisfazione che abbia avuto un esito positivo. Il merito va anche al recente progetto di riallestimento dell’area di accoglienza e degli spazi didattici del museo, che risponde appieno ai requisiti richiesti per l’ottenimento dell’accreditamento: traduzioni in più lingue di tutti i contenuti informativi del museo, locali e attività fruibili da famiglie e bambini, attenzione al mondo della disabilità con percorsi sensoriali, multimedialità come accesso facilitato anche a categorie speciali come i non udenti e i portatori di handicap in generale.

 

Anche tutte le attività e gli eventi straordinari a cui il museo aderisce, come la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo F@Mu2014, o la redazione di un activity book per famiglie, bambini e disabili già testato e disponibile dal prossimo mese di dicembre (finanziato dall’Unione Montana dei Comuni del Mugello e realizzato dall’associazione Il DelpHino onlus), vanno tutte a sostanziare le motivazioni dell'accreditamento.


Il riconoscimento ottenuto ci impegna a condurre il Museo dei Ferri Taglienti con ancora più impegno e passione avendo cura dei locali, degli arredi, delle attrezzature, facendo funzionare al meglio tutte le dotazioni, incrementando la partecipazione a eventi e rassegne, organizzando annualmente la prestigiosa Mostra dei Ferri Taglienti ed eventi di richiamo come la Mostra Mercato del Coltello Custom e il Concorso per il Miglior Coltello Amatoriale, ma anche aumentando l’offerta didattica e proponendo sempre più attività mirate alla fruizione più ampia dei contenuti.
E progettando naturalmente continui miglioramenti, al passo con i cambiamenti culturali e sociali, e strategie comunicative sempre più efficaci.

 

Documenti :

(cliccare sul nome per visualizzare)

Decreto n.4856 del_30-10-2014

Allegato Decreto n.4856 del_30-10-2014

Esito istruttoria.pdf